Nocino

Il nocino ha sempre vantato una sacralità pagana spesso legata ai riti esoterici delle streghe che si raccoglievano sotto i suoi rami per demoniaci sabba.

Ancora oggi la tradizione vuole che le noci verdi per questo liquore, che macera per 90 giorni, si raccolgano soltanto durante la notte del 24 giugno.

La “guazza” di quella notte è considerata dalla tradizione una panacea per tutti i mali. Il retaggio è certamente pagano, ma il liquore è entrato a far parte della tradizione gastronomica di quelle zone vocate alla produzione di noci.

 

 

Powered by Cincopa WordPress plugin